Pronostico Verona-Inter del 9 luglio 2020

Autore: Alessandro Mancuso Aggiornato il: 12/12/2023
pronostico-verona-inter-serie-a-9-luglio-2020
Lautaro Martinez, in cerca di riscatto dopo il rigore sbagliato contro il Bologna.

Nel posticipo della 31ª giornata di Serie A l’Inter fa visita al Verona, un match delicato per i nerazzurri dopo la sconfitta casalinga contro il Bologna. Attualmente i ragazzi di Antonio Conte occupano la terza posizione in classifica con 64 punti ma l’Atalanta, quarta, si è portata ad una sola lunghezza. Ci si aspetta una reazione immediata anche se di fronte c’è un sorprendente Verona, ora ottavo in classifica. Scopriamo nel dettaglio le statistiche, lo stato di forma, le probabili formazioni e tutte le ultime notizie dai campi per studiare il miglior pronostico Verona-Inter.

Disclaimer
#
4.5/5

615€ BONUS

15€ gratis + Bonus 1° deposito scommesse fino a 300€ + 300€ sul casino

15€ senza deposito || Fino a 300€ bonus sul 1° deposito; Rollover x8; Quota minima 1,50; 90 giorni di tempo || 300€ sul casino; Rollover x60; solo su giochi Playtech
Metodi di pagamento (5 in totale):
paypal.png
visa.png
mastercard.png
postepay.png
bonifico.png
Deposito minimo:
10€
Tempistiche di prelievo:
1-5 giorni
App availability
App availability:

Come arrivano Verona e Inter

Dopo l’inatteso stop in casa contro il Bologna (1-2), Conte non ha represso espressioni di disappunto: il tecnico è deluso dalla prestazione della squadra e ci aspettiamo un riscatto immediato al Bentegodi. Gli 11 punti che dividono l’Inter dalla capolista Juventus non sembrano più colmabili, ma i ragazzi di Conte sono però chiamati a chiudere nel modo migliore il campionato, tagliare il traguardo della qualificazione Champions e puntare sull’Europa League in programma in agosto.

Risultati ultime cinque giornate dell’Inter: 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Gli scaligeri occupano l’ottavo posto ma l’ultima bruciante sconfitta di Brescia ha complicato la rincorsa all’Europa. Un brutto scivolone per i ragazzi guidati da Ivan Juric che desiderano però non mollare questo importante obiettivo. D’altronde il Milan è distante solo quattro punti, ultimo posto utile per la qualificazione ai preliminari di Europa League.

Risultati ultime cinque giornate del Verona: 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Statistiche e precedenti

Nel match d’andata a San Siro l’Inter, dopo essere andata sotto nel primo tempo su rigore trasformato da Valerio Verre, nella ripresa fu capace di ribaltare l’esito grazie alle reti di Vecino e Barella. Nei 28 precedenti di Serie A tra le due squadre al Bentegodi, i numeri sono favorevoli ai nerazzurri con 15 successi, 9 pareggi e 4 sconfitte. Per trovare l’ultima vittoria in casa del Verona sull’Inter dobbiamo fare un passo indietro di ben 28 anni, precisamente al 9 febbraio 1992, quando un gol di Ezio Rossi permise ai veneti di battere per 1-0 la formazione lombarda.

Per gli amanti dei risultati esatti, il più frequente fra le due squadre è lo 0-3, registrato in 5 occasioni. Chi invece predilige le giocate sui goal e over, è utile segnalare che nelle ultime sei partite il Verona ha sempre incassato reti mentre l’Inter ha segnato almeno un gol. La media goal nei precedenti match tra le due squadre è particolarmente alta, pari a 3.2. Nel computo totale degli incontri giocati in Serie A, in tutto sono stati 57 le sfide, con un ruolino nettamente a vantaggio dei nerazzurri: 33 vittorie, 20 pareggi e solo 4 sconfitte.

Probabili formazioni di Verona – Inter

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Badu, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Brozovic, Gagliardini, Young; Eriksen (Borja Valero); R. Lukaku, Lautaro (Sanchez).

Le ultime dagli spogliatoi

Saranno diverse le defezioni per Juric in vista della gara di giovedì contro l’Inter. Causa infortunio mancheranno in difesa Danzi, Dawidowicz e Adjapong. Assenze a centrocampo con Amrabat ed Eysseric che non verranno convocati. Problemi anche in attacco con Salcedo e Borini entrambi out. Il tecnico serbo è intenzionato a schierare in porta Silvestri, una linea difensiva formata da Gunter, Rrahmani e Kumbulla. A centrocampo Miguel Veloso e Badu, affiancati sulle fasce da Faraoni e Lazovic. Pessina, al rientro dalla squalifica, insieme a Zaccagni agirà sulla trequarti in supporto dell’unico attaccante Di Carmine.

Qualche problema di formazione anche per Conte in difesa, a causa della squalifica di D’Ambrosio e Bastoni. Probabile una retroguardia a tre formata dall’uruguayano Godin, De Vrij e Skriniar davanti al portiere e capitano Handanovic. In mezzo al campo ancora out per infortunio Sensi, a cui va aggiungersi quello rimediato da Barella. Toccherà ancora a Gagliardini affiancare Brozovic. Sulle fasce Candreva e Young. Probabilmente ancora Eriksen presiederà la trequarti, anche se non si esclude l’impiego di Borja Valero dietro le due punte Lukaku e Lautaro. Quest’ultimo in realtà potrebbe essere lasciato inizialmente a riposo per far posto ad Alexis Sánchez. L’argentino non appare in gran condizione, come dimostra il rigore fallito contro il Bologna.

Il match è in programma giovedì 9 luglio 2020 alle ore 21.45, gara che si svolgerà a porte chiuse in ottemperanza alla normativa per contrastare l’emergenza Covid-19. Da questa approfondita analisi abbiamo elaborato il nostro pronostico Verona-Inter in 3 diverse varianti di giocata.

Pronostico Verona-Inter

Difficoltà

Pronostico

SNAI

Eurobet

Better

Facile

Goal

1.63

1.72

1.73

Medio

2

1.83

1.85

1.83

Azzardo

2 + Over 2,5

2.75

2.65

2.70

Quote soggette a variazione

Se desideri conoscere le migliori quote maggiorate del turno, visita la nostra pagina dedicata su Serie A, Coppe e Nazionali.

Il bonus di benvenuto betfair viene rilasciato a tutti i nuovi giocatori e consiste in 10€ al deposito + 5€ bonus a settimana per 40 settimane. Scopri di seguito tutti i dettagli dell’offerta.

Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prima di andare...
Ecco tre delle migliori offerte a confronto.
Utilizziamo cookie per ottimizzare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’uso dei cookie.
Più informazioni Accetta Cookie

Tutti gli operatori vengono testati e comparati personalmente dagli autori delle recensioni, analizzando con cura diversi aspetti tra cui bonus di benvenuto e metodi di pagamento.  Per valutare ogni singola area d’interesse adottiamo un sistema di valutazione che va da 0 a 5 stelle.

Su Scommesse.io, i link consigliati possono essere link di affiliazione. Ciò significa che potremmo ricevere una commissione senza costi extra per i nostri lettori quando questi effettuano un deposito.
Questo non influenza in alcun modo i nostri voti e recensioni, che rimangono al 100% imparziali e frutto di test indipendenti.