Skip to main content

Pronostici Serie A 10a giornata: 29-30-31 ottobre 2019

Nemmeno il tempo del fischio finale all'Artemio Franchi di Firenze, dove una solida Lazio ha portato a casa 3 punti preziosissimi per la corsa Champions, che dobbiamo già proiettarci alla 10a giornata di Serie A: un turno infrasettimanale che si preannuncia come un vero e proprio crocevia per le ambizioni di molte squadre.

Si comincia martedì, con Parma – Verona alle 19:00 e Brescia – Inter alle 21:00, mentre Milan – SPAL chiuderà la giornata alle 21:00 di giovedì. In mezzo, tante gare tra le quali spiccano Napoli – Atalanta e Lazio – Torino. Scopriamo dunque il pronostico per la 10a giornata di Serie A, con la nostra analisi, le probabili formazioni e le immancabili quote maggiorate.

Come arrivano le squadre alla 10a giornata

Il Parma arriva a questa 10a giornata di Serie A con l'infermeria piena: ancora out Bruno Alves, Inglese e Cornelius, ai quali si aggiunge Gagliolo. Nel Verona ancora in dubbio Miguel Veloso, che potrebbe però recuperare in extremis dall'affaticamento muscolare. Il Brescia dovrà fare a meno di Dessena fino a gennaio dopo il brutto infortunio rimediato col Cagliari, mentre nell'Inter sono ancora fuori Sensi, Sanchez e D'Ambrosio. In dubbio Vecino.

La super-sfida del San Paolo vede il Napoli con Manolas e Mario Rui da valutare, mentre i bergamaschi devono ancora rinunciare al bomber Zapata. La Juventus ritrova CR7 dal primo minuto ma perde Pjanić, uscito anzitempo dalla gara con il Lecce per un problema muscolare. La cura Thiago Motta sembra funzionare per il Grifone, che deve però fare ancora a meno di Criscito in difesa.

Imbarazzo della scelta per la Lazio di Simone Inzaghi che ospita il Torino con praticamente l'intera rosa a disposizione. Tra i granata mancheranno invece Bonifazi e Berenguer: scalpita Zaza per una maglia da titolare, ma ad affiancare Belotti dovrebbero esserci Verdi e Iago Falque. Formazione tipo anche per il Sassuolo che ospita una Fiorentina senza Ribery, squalificato dopo il rosso rimediato a gara finita contro la Lazio.

Inizia a svuotarsi l'infermeria della Roma: Kluivert torna dal 1′ minuto e in panchina dovrebbero rivedersi Under e Mkhitaryan. Oltre ai lungodegenti Caldara e Bonaventura, il Milan deve rinunciare ancora a Rodríguez, mentre continua il ballottaggio in attacco tra Piatek e Leao.

Pronostici Serie A 10a giornata e probabili formazioni

Parma – Verona

Al netto degli infortuni che stanno falcidiando la rosa di D'Aversa, il Parma viaggia al ritmo di 3 vittorie e un pareggio a San Siro nelle ultime 5 gare. Il Verona è forte di due punti di vantaggio sulla zona retrocessione, ma la brutta caduta interna con il Sassuolo e il rendimento esterno tendenzialmente non esaltante lasciano pensare ad una vittoria tranquilla per i padroni di casa. Pronostico 1.

Brescia – Inter

Mario Balotelli contro il suo passato: più precisamente, contro la squadra che l'ha lanciato nel calcio che conta. I nerazzurri arrivano al Rigamonti con l'amaro in bocca per il pareggio interno con il Parma e il mancato sorpasso ai danni della Juventus. Ci aspettiamo un'Inter in cerca di riscatto, ma è anche vero che il Brescia ha bisogno di punti e le assenze di Sensi e D'Ambrosio stanno pesando. Pronostico Under 3,5.

Napoli – Atalanta

Non vi mentiremo, partita imprevedibile: la forza del Napoli tra le mura amiche è un valore assoluto e confermato dai 6 gol segnati e 2 subiti in 4 gare interne. L'Atalanta, d'altro canto, vanta il miglior attacco del campionato grazie a 28 reti segnate in appena 9 giornate e nemmeno l'assenza dell'ex Duvan Zapata sembra incidere sul rendimento offensivo degli uomini di Gasperini, a giudicare dal 7-1 rifilato all'Udinese. Pronostico Goal sì.

Sassuolo – Fiorentina

I neroverdi hanno appena rialzato la testa sbancando il Bentegodi dopo una striscia di tre sconfitte e 9 reti incassate nelle precedenti tre gare. La battuta d'arresto interna dei viola nell'ultima giornata ha forse ridimensionato le ambizioni della formazione di Montella. Dopo cinque risultati utili consecutivi, la Fiorentina ha mancato la vittoria nelle ultime due gare e adesso, con un Ribery in meno, la strada per Reggio Emilia si fa quantomeno tortuosa. Scommessa non consigliata.

Sampdoria – Lecce

Anche l'uomo dei miracoli Claudio Ranieri sta faticando a risollevare una Samp ancorata all'ultimo posto della classifica dagli appena 4 punti conquistati. Lo 0-0 con la Roma di due giornate fa è un buon segnale, ma il fattore campo potrebbe non bastare contro un Lecce che nelle ultime due giornate ha costretto al pari sia Milan che Juventus. Pronostico X.

Udinese – Roma

Dopo aver affrontato due squadre (Atalanta e Milan rispettivamente) che vivono un momento di forma diametralmente opposto, è davvero complicato dare un qualsiasi giudizio sul valore attuale di Udinese e Roma. Gli uomini di Tudor si trovano a metà classifica e hanno battuto di recente il Torino, ma arrivano da un tremendo 7-1 contro l'Atalanta. Dall'altra parte, una Roma incerottata e ancora in costruzione ha battuto senza troppe difficoltà un Milan in piena crisi. Scommessa non consigliata.

Cagliari – Bologna

Il Cagliari è decisamente una delle squadre più in forma del campionato. Dopo la partenza-shock contro Brescia ed Inter, i sardi non hanno più perso nelle ultime 7 partite. Una serie di risultati utili consecutivi impreziositi dalla prestigiosa vittoria in casa del Napoli. Il Bologna però non è da meno e sta regalando ai propri tifosi un inizio di campionato di tutto rispetto: l'ambiente è compatto intorno a mister Mihajlović anche (purtroppo) per le note vicende extra-calcistiche e sta mostrando un calcio di buon livello. Solo il fattore campo o un episodio potrebbero stappare una partita altrimenti equilibrata. Scommessa non consigliata.

Juventus – Genoa

Dopo la prestazione incolore di Lecce, i bianconeri devono ringraziare Gervinho e compagni per aver mantenuto la classifica invariata, ma adesso è tempo di tornare a dettare il ritmo alle inseguitrici. Il cambio in panchina sembra aver dato nuove forze ed idee ai liguri, ma la legge dello Stadium è una sentenza: difficile immaginare che Cristiano Ronaldo e compagni sbaglino di nuovo la partita. Pronostico 1.

Lazio – Torino

Da Firenze torna una Lazio autorevole, matura e cinica. Immobile guida la classifica marcatori per distacco con 10 reti in 9 partite, mentre i granata non vincono dalla rimonta sul Milan di un mese fa. Il Torino è una squadra che tendenzialmente concede poco, ma all'Olimpico sarà dura. Pronostico 1.

Milan – SPAL

I rossoneri hanno una sola soluzione. Il clima attorno a squadra e società comincia a farsi pesante e il calendario prevede Lazio, Juventus e Napoli nelle prossime tre gare. Ottenere i 3 punti in casa contro la SPAL sarebbe fondamentale per ritrovare un po' di ossigeno in classifica e morale nella testa per gli uomini di Pioli. Guai però a sottovalutare la formazione di mister Semplici che, nel mese di ottobre, ha battuto il Parma e fermato il Napoli sull'1-1. Pronostico 1.

Partita

Pronostico

Quota

Parma – Verona

1

2.2

Brescia – Inter

Under 3,5

1.44

Napoli – Atalanta

Goal Sì

1.44

Sampdoria – Lecce

X

3.75

Juventus – Genoa

1

1.26

Lazio – Torino

1

1.55

Milan – SPAL

1

1.42

Quota totale Betfair

47.59

Quote maggiorate Serie A 10a giornata

Quota-maggiorata-10a-giornata-serie-aAnche questa settimana betfair offre diverse quote maggiorate sulla Serie A. Tra tutte, suggeriamo in particolare Juventus-Genoa: Juventus vincente a 5.0.

Per scommettere con questa quota maggiorata è sufficiente cliccare sull'immagine qui sopra ed accedere alla pagina del bonus esclusivo, attraverso la quale sarà possibile registrarsi con il codice promozionale già inserito. Le condizioni per sbloccare la quota maggiorata sono dunque le seguenti:

  • Accedere al sito cliccando qui, registrarsi e versare almeno 15€;
  • Scommettere su Juventus vincente nel mercato “ESITO FINALE 1X2”, alla quota normale dell'evento;
  • Vincendo la scommessa otterremo la quota maggiorata sotto forma di bonus; in caso di scommessa non vincente verremo rimborsati.

Inoltre, potrete attivare un bonus di 200€ distribuito a porzioni di 5€ a settimana per 40 settimane!
Per scoprire tutte le quote maggiorate betfair dedicate alla 10a giornata, cliccare qui.

Non resta che augurarvi buon divertimento e buona scommessa con la 10a giornata di Serie A!

Il bonus di benvenuto betfair eroga 25€ al deposito + 5€ bonus a settimana per 40 settimane. Procedere al link sottostante per tutti i dettagli dell'offerta.
Recensione Betfair – Bonus e opinione

225 € BONUS

Bonus 25€ subito + 5€ a settimana per 40 settimane
Recensione Visita sito


Articoli simili


Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *